Ricerca nella pagina:
 
UniversitÓ del Salento, della Basilicata, di Catania,
di Torino, Scuola Normale Superiore di Pisa
UniversitÓ del Salento, di Catania, di Napoli "L'Orientale",
di Salerno, Scuola Normale Superiore di Pisa
SALVIt - Studio, Archivio e Lessico dei Volgarizzamenti Italiani

Anonimo

(? - ?)

Cronica Sicilie (la) in volgare siciliano (redaz.)

di Giovanna Cannav˛

Notizie generali

Volgarizzamento di:
Anonimo, Cronica Sicilie (latino)

Datazione: sec. XIV seconda metÓ
Lingua/Dialetto: siciliano, latino
Tipologia testuale: prosa
Genere: storia: cronaca


Tradizione dell'opera   (breve / estesa)
Tradizione diretta: manoscritti (2)
1. Palermo, Biblioteca Comunale, Qq F 4 = Pa BC Qq F 4

2. Palermo, SocietÓ Siciliana di Storia Patria, I C 6 = Pa SSSP I C 6

Indice della scheda


Storia della tradizione
Inedito, tracce di questo volgarizzamento si trovano negli ottocenteschi cataloghi a stampa della Biblioteca Comunale di Palermo (Rossi 1873, pp. 232-234; Boglino 1884-1900, I, p. 513), in una indicazione di Bozzo 1884, p. LXXVII, che ha segnalato il ms. Pa BC Qq F 4, e in uno studio sulle cronache in volgare siciliano recentemente realizzato da Giovanna Cannavò, che ha individuato il ms. Pa SSSP I C 6 (cfr. Cannavò 2006, p. 113). 
I due testimoni latori di questo testo sono tardi e parziali. Al momento, in assenza di uno studio specifico, ipotizzare la possibile datazione sarebbe quantomeno azzardato, ma considerato che la Cronica Sicilie è stata tradotta nella seconda metà del Trecento in catalano (cfr. Todesco 1941, Fasoli 1949 [1995], p. 234-236, Garrido I Valls 1997 e Garrido I Valls 2001), non dovrebbe essere inverosimile che anche la versione siciliana possa farsi risalire allo stesso periodo.
Nelle due copie pervenute, appartenenti con ogni probabilità allo stesso ramo della tradizione del testo, la Cronica si interrompe con il capitolo 71 e i documenti, inseriti lungo la narrazione a conferma e supporto di ogni dichiarazione, non vengono tradotti in volgare. Quest’ultimo aspetto allontana la redazione siciliana da quella catalana, nella quale anche queste testimonianze vengono volgarizzate.  
Considerato che dalla Cronica Sicilie dipendono gran parte delle cronache a carattere annalistico prodotte durante l’età dei Martini, non è da escludere che queste, piuttosto che dal testo latino, derivino dalla versione in volgare siciliano.

Indice della scheda


Bibliografia
Bibliografia filologica
Cannav˛ 2006 = Giovanna Cannavò, Cronache medievali di Sicilia: edizione interpretativa de “Lu acquistamentu di lu Regno di Sichilia factu per Archadiu depoy di la rebellioni di Maniachi in lo Regno”, Tesi di dottorato, Università degli Studi di Catania, 2006 (ciclo ).
in particolare le pp. 112-114 e, relativamente ai mss. Pa BC Qq F 4 e Pa SSSP I C 6, le pp. 142-143 e 151-153.

Altra bibliografia
Bozzo 1884 = Stefano Vittorio Bozzo, Storia siciliana di anonimo autore compilata in dialetto nel secolo XV. Studi preliminari, Bologna, Romagnoli, 1884, pp. I-CCXXVII.
in particolare p. LXXVII.

Di Giovanni 1865 = Cronache siciliane dei secoli XIII, XIV, XV, a cura di Vincenzo Di Giovanni, Bologna, Romagnoli, 1865.
relativamente a Pa BC Qq F 4 (pp. XXXVI-XXXVII).

Fasoli 1949 [1995] = Gina Fasoli, Cronache medievali di Sicilia. Note di orientamento, Catania, Tip. La Cartotecnica, 1949[Seconda edizione riveduta a cura di O. Capitani e da F. Bocchi, Bologna, Patron, 1995].
in particolare le pp. 234-236.

Garrido I Valls 1997 = Josep-David Garrido I Valls, El Llibre de la Cr˛nica de SicÝlia. Estudi i ediciˇ crÝtica,Tesi doctoral, UniversitÚ autonome de Barcelone, Údition en microfiche, 1997.
sulla versione catalana

Garrido I Valls 2001 = Josep-David Garrido I Valls, La crònica de Sicília (Chronique de Sicile), traduction catalane médiévale du Chronicon Siculum, in «Orium», LV (2001), pp. 93-106.
sulla versione catalana

Natale 1956 [1998] = Francesco Natale, Per una edizione delle cronache minori volgari di Sicilia, in «Bollettino del Centro di Studi Filologici e Linguistici Siciliani», 4 (1995), pp. 188-233 [ora in Fili Medievali, Messina, Università degli Studi, Dipartimento di Studi tardo-antichi, medievali e umanistici, 1998, pp. 49-105].
relativamente a Pa BC Qq F 4 (p. 62).

Todesco 1941 = Venanzio Todesco, Appunti su una traduzione catalana del «Chronicon Siciliae», in «Bullettino dello Istituto Storico Italiano per il Medioevo e Archivio Muratoniano», 57 (1941), pp. 129-149.
sulla versione catalana

Enciclopedie, repertori e cataloghi
Boglino 1884-1900 = Luigi Boglino, I manoscritti della Biblioteca Comunale di Palermo indicati secondo le varie materie da Luigi Boglino, 4 voll. Palermo, Stabilimento tipografico Virzý, 1884-1900 [I, 1884; II, 1889; III, 1892; IV, 1900].
relativamente a Pa BC Qq F 4 (vol. I, p. 513).

Rossi 1873 = I manoscritti della Biblioteca Comunale di Palermo indicati e descritti dal can. Gaspare Rossi, Palermo, Stabilimento Tipografico Lao, 1873 [è il primo volume di una serie continuata da Di Marzo 1878].
relativamente a Pa BC Qq F 4 (pp. 232-234).

Indice della scheda