Ricerca nella pagina:
 
Università del Salento, della Basilicata, di Catania,
di Torino, Scuola Normale Superiore di Pisa
Università del Salento, di Catania, di Napoli "L'Orientale",
di Salerno, Scuola Normale Superiore di Pisa
SALVIt - Studio, Archivio e Lessico dei Volgarizzamenti Italiani

Giovan Marco (Cinico)

(Parma, 1430 circa - Napoli, 1503 circa)

Libro de Moamyn

di Carlo Marzano

Notizie generali

Volgarizzamento di:
Teodoro di Antiochia, De venatione (latino)

Datazione: 1480
Lingua/Dialetto: napoletano
Tipologia testuale: prosa
Genere: veterinaria: falconeria


Tradizione dell'opera   (breve / estesa)
Tradizione diretta: manoscritti (1)
1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Ashburnham, 1249 = Fi BML Ashb. 1249

Indice della scheda


Storia della tradizione

Il volgarizzamento napoletano del Cinico – celebre calligrafo della corte aragonese formatosi alla scuola fiorentina di Pietro Strozzi – è tramandato da un unico ms., Fi BML Ashb. 1249, che contiene i primi 3 libri del Moamin, esclusi il quarto e il quinto, ma con l’aggiunta del Dancus e del Guillelmus falconarius (due opuscoli composti verso la metà del sec. XII presso la corte normanna di Sicilia e già inglobati in un ramo della tradizione del Moamin latino). 
Il testo del Cinico non è una semplice traduzione, ma una sorta di volgarizzamento-compilazione, dal momento che il traduttore non si è servito di un solo codice latino tra quelli posseduti dalla biblioteca dei re aragonesi di Napoli, ma ha operato una contaminazione di più mss. appartenenti ai due rami della tradizione, probabilmente «allo scopo di  allestire un testo contenente il maggior numero possibile d’informazioni» (Formentin 2001, p. 553).
Il modello linguistico adottato da Cinico rimanda genericamente alla varietà meridionale, risultando relativamente modesta la componente più fortemente idiomatica di stampo napoletano.
Dello stesso autore, infine, si ricorda un altro volgarizzamento, l’Epithoma del sito del mondo tratto dai Collectanea rerum memorabilium di Solino, inedito, conservato nel ms. Paris BNF Ital. 84 (per la descrizione cfr. De Marinis 1947-1952, vol. II, p. 152).

 

 

© Copyright: Carlo Marzano 2007
La scheda è stata pubblicata il 31-12-2007; la data in calce si riferisce esclusivamente all’ultimo aggiornamento.

Una prima redazione della scheda è stata allestita per la sua tesi di laurea triennale da Sabrina Bini (tutore Marzano) e successivamente rielaborata per la pubblicazione in questa sede da Carlo Marzano.

Indice della scheda


Bibliografia
Edizione/i di riferimento
Glessgen 1996 = Martin-Dietrich Glessgen, Die falkenheilkunde des “Moamin” im Spiegel ihrer volgarizzamenti. Studien zur Romania Arabica, 2 voll., Tubingen, Niemeyer, 1996.
[L’edizione del volgarizzamento napoletano si legge nel vol. I, pp. 87-177; la riproduzione in facsimile della c. 1r. nello stesso vol. alla p. 401.

L'edizione del testo latino si legge nel vol. I, pp. 272-333 (ms. New Haven, CT, Yale University, Beinecke Library, 446) e pp. 335-395 (ms. Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Reg. Lat. 1617)].

Bibliografia filologica
Altamura 1939 = Antonio Altamura, La biblioteca aragonese e i manoscritti inediti di Giovan Marco Cinico, in Bibl, XLI (1939), pp. 418-26.
[Panorama della produzione volgare del Cinico].

Arcangeli 1998 = Massimo Arcangeli, Sulla versione napoletana quattrocentesca di un manuale di falconeria recentemente pubblicata: anatomia e autopsia di una scripta, in CoFIM, XII (1998), pp. 237-275.

Coluccia 1994 = Rosario Coluccia, Il volgare nel Mezzogiorno, in SLIE III (1994), pp. 373-405.
[In partic. le pp. 397-398].

Coluccia 1998 = Rosario Coluccia, recensione a Glessgen 1996, in SLI, XXIV (1998), pp. 119-124.

Coluccia 2001 = Rosario Coluccia, Le lingue della scienza oggi e ieri, in Gualdo 2001, pp. 7-18.
[In partic. le pp. 13-15].

Formentin 2001 = Vittorio Formentin, La prosa del Quattrocento, in Ciociola 2001, pp. 545-600.
[In partic. le pp. 552-553].

Fried 2000 = Johannes Fried, recensione a Glessgen 1996, in «Historische Zeitschrift», 271 (2000), pp. 177-182.

Glessgen 1993 = Martin-Dietrich Glessgen, Tra latino, toscano e napoletano: stratigrafia lessicale nel «Libro de Moamyn falconario», in Trovato 1993, pp. 191-201.

Gualdo 2000 = Riccardo Gualdo, recensione a Glessgen 1996, in «Lingua Nostra», LXI (2000), pp. 55-59.

Gualdo 2001a = Riccardo Gualdo, La lingua della pediatria: il trattato di Paolo Bagellardo Dal Fiume, in Gualdo 2001, pp. 21-48.

Ineichen 1998 = Gustav Ineichen, recensione a Glessgen 1996, in «Vox Romanica», 57 (1998), pp. 210-13.

Schlösser 1999 = Rainer Schlösser, recensione a Glessgen 1996, in «Romanische Forschungen», 111 (1999), pp. 517-18.

Tristano 1993 = Caterina Tristano, Scrivere il volgare in Italia meridionale (secc. XII-XV), in Trovato 1993, pp. 7-26.
[Citazione del Moamyn a p. 17; riproduzione della scrittura del ms. Fi BML Ashb. 1249 a p. 25, fig. 41].

Van den Abeele 1998 = Baudouin Van den Abeele, recensione a Glessgen 1996, in Scr, LII (1998), n. 2, pp. 189-90.

Zamboni 1999 = Alberto Zamboni, recensione a Glessgen 1996, in ZRPh, 115 (1999), pp. 570-76.

Enciclopedie, repertori e cataloghi
De Marinis 1947-1952 = Tammaro De Marinis, La biblioteca napoletana dei re d'Aragona, 4 voll., Milano, Hoepli, 1947-1952.

De Nichilo 1980 = Mauro De Nichilo, voce Cinico, Giovan Marco, in DBI, XXV (1980), pp. 634-36.
[Panorama della produzione volgare del Cinico].

Indice della scheda